Navigation

Message

Comunicato stampa come PDF

Nell’ambito di uno studio condotto congiuntamente, l’Associazione svizzera dei banchieri (ASB) e The Boston Consulting Group (BCG) hanno passato in rassegna e analizzato la piazza finanziaria svizzera. Dopo una fase di stabilizzazione, vengono tratteggiate prospettive di crescita positive a fronte tuttavia di sfide e rischi di portata notevole. In tale ambito la regolamentazione bancaria si riconferma un tema portante, sebbene per la Svizzera rivestano un ruolo centrale soprattutto aspetti quali l’accesso ai mercati internazionali, gli effetti sui costi nonché la gestione e la strutturazione delle disposizioni normative sul piano nazionale. Lo studio individua precisi potenziali di crescita in tutti i settori operativi delle banche in Svizzera. Soprattutto il private banking – in cui la piazza bancaria elvetica continua a difendere la propria posizione di leadership – presenta un potenziale significativo.