Navigation

Message

Giornata dell'Associazione svizzera dei banchieri 2010 a Interlaken

Oggi, presso il Casino Kursaal di Interlaken, si è tenuta la 97a Assemblea generale dell’Associazione svizzera dei banchieri (ASB). Alla manifestazione hanno partecipato oltre 300 banchieri, esponenti del mondo economico e politico, autorità, rappresentanti delle associazioni e dei media. Tra gli invitati, gli ambasciatori di oltre 40 Paesi hanno conferito a questo importante evento un’impronta internazionale. Nel suo primo discorso da Presidente, Patrick Odier ha messo in guardia dalla possibilità di uno tsunami normativo, affermando che occorre mirare a una regolamentazione misurata, differenziata e coordinata a livello internazionale. Si deve evitare che la Svizzera proceda da sola su questo cammino. Ha poi espresso la propria soddisfazione per il fatto che la piazza finanziaria svizzera sostenga pienamente il suo riposizionamento e si dichiari chiaramente a favore dell’acquisizione e gestione solo di beni dichiarati al fisco. Al termine del proprio discorso ha ringraziato personalmente, accompagnato da un grande applauso, l’ex CEO Urs Ph. Roth, dimissionario per ragioni di età, e si è detto persuaso che il successore, Claude-Alain Margelisch, saprà condurre l’Associazione svizzera dei banchieri verso un futuro di successo. La consigliera federale Eveline Widmer-Schlumpf ha portato il messaggio di saluto del governo nazionale.