Navigation

Message
Informazioni per le aziende

Informazioni per le aziende

Introduzione L'economia svizzera è composta in larga parte da piccole e medie imprese (PMI). Con una quota pari al 99,6% delle imprese in Svizzera e con un tasso di occupazione del 66,6%, le PMI costituiscono la colonna portante dell'economia svizzera. Su questo sito trovate dati, contatti e altre informazioni utili per finanziare la vostra PMI.

Suggerimenti

Suggerimento 1: effettuate regolarmente la pianificazione e l'ottimizzazione finanziaria

Un successo imprenditoriale duraturo presuppone l'accesso al finanziamento ottimale per ogni progetto e fase imprenditoriale. La pianificazione della liquidità consente di avere una visione di insieme della liquidità disponibile e di quella prevista. I mezzi eccedenti possono essere utilizzati per il rimborso del credito oppure possono essere investiti, mentre le lacune di finanziamento possono essere colmate con crediti o leasing.

Suggerimento 2: allestite un business plan professionale

Il business plan svolge un ruolo di primo piano nella concessione o meno di un finanziamento. Tale documento contiene importanti dati e funge da mezzo di comunicazione con i vostri partner commerciali, gli investitori e la banca. Utilizzando il Business Navigator avrete a vostra disposizione uno strumento professionale.

Suggerimento 3: utilizzate liste di controllo

Non solo gli imprenditori, anche la banca auspica una procedura di credito rapida e lineare. La mancata presentazione di documenti costa tempo ed è fonte di stress. Per evitare il verificarsi di tale eventualità potete utilizzare la lista di controllo reperibile al seguente link.

Suggerimento 4: riducete i costi di rischio

È possibile intervenire sui costi di rischio e ridurli, ad esempio tramite la consegna di garanzie di valore. La costituzione in pegno di titoli, diritti derivanti da assicurazioni sulla vita o immobili rappresenta in tal senso una delle opzioni da considerare.

Suggerimento 5: comunicazione aperta

Quante più informazioni riceve il partner bancario, tanto più sarà in grado di valutare accuratamente i rischi connessi a un credito. Una quantità adeguata di informazioni facilita il processo decisionale della banca e può eventualmente significare migliori condizioni di credito per il richiedente.

Suggerimento 6: migliorate il vostro rating

Verificando annualmente il grado di solvibilità delle PMI, le banche consentono a tali imprese di migliorare il proprio rating cliente. Ciò è relativamente facile con i seguenti documenti: business plan con cifre dettagliate, presentazioni di progetti di prossima realizzazione, informazioni esaustive sullo sviluppo attuale e futuro dell'impresa e orientamento strategico.

Che cosa devo sapere sul finanziamento?

Quali sono le forme di finanziamento disponibili?

Finanziamento del capitale circolante

Il finanziamento del capitale circolante garantisce la liquidità della vostra impresa e consente di acquisire tutti i beni necessari alla produzione e al commercio. Per questa forma di finanziamento si utilizzano soprattutto strumenti di finanziamento a breve e medio termine con capitale di terzi, quali ad esempio crediti in conto corrente.

Finanziamento degli investimenti in conto capitale

Per finanziamento degli investimenti in conto capitale si intende un finanziamento a più lungo termine, ad esempio per macchinari, terreni e per lo sviluppo di prodotti.

Finanziamento immobiliare

Con finanziamento immobiliare si intende il finanziamento a lungo termine di immobili per uso commerciale. L'offerta di prodotti è analoga a quella relativa alla clientela privata.

Leasing

A differenza dell'acquisto, nel caso del leasing il bene economico (in particolare impianti industriali e beni d'investimento come macchinari, impianti tecnici, veicoli) viene acquistato dall'impresa di leasing e messo a disposizione del locatario per un determinato periodo di tempo (senza trasferimento di proprietà). Richiedendo solo il pagamento di un canone mensile, il vantaggio di questa forma di finanziamento degli investimenti a medio-lungo termine consiste nella preservazione della liquidità.

Factoring

Il factoring è una forma di finanziamento che permette alle imprese di reperire liquidità (a breve). I crediti a breve (nominali) relativi a consegne e prestazioni vengono venduti a un'impresa di factoring. Dal credito viene dedotta una commissione di factoring che copre gli interessi sulla liquidità ricevuta e il rischio di insolvenza.

Per offerte concrete e condizioni vi preghiamo di rivolgervi ai vostri interlocutori diretti.

Su che cosa si basa il mio rating?

Il rating è una sorta di valutazione del merito creditizio (solvibilità) del beneficiario del credito. Tale verifica della solvibilità viene effettuata per ogni richiesta di credito e viene successivamente ripetuta a intervalli regolari. Quanto più elevato è il merito creditizio, tanto minore è il rischio per la banca. Inoltre, più il rischio è ridotto, minori sono gli interessi da pagare. Al riguardo la banca valuta fattori finanziari e non finanziari.

Fattori finanziari

Dati relativi a:

  • produttività e redditività
  • liquidità
  • rapporto di finanziamento/indebitamento

Fattori non finanziari

Giudizio qualitativo su:

  • strategia e gestione
  • prodotto e mercato
  • organizzazione e dipendenti
  • impresa in generale

Potete pertanto incidere positivamente sul vostro rating adottando misure adeguate (cfr. suggerimento 6).

Come si prepara un business plan?

Il business plan costituisce per la banca un importante elemento per valutare la richiesta di credito. Deve pertanto essere ben preparato e il più possibile completo. Il business plan deve essere in primo luogo uno strumento di gestione dell'impresa e deve dunque essere approntato dall'impresa stessa - eventualmente con l'aiuto di un fiduciario. Per suggerimenti sulla stesura di un business plan efficace si rimanda al seguente link.

Quali sono tutti i passi necessari per preparare una richiesta di credito?

Al seguente link trovate una lista di controllo con i documenti necessari per preparare la richiesta di credito.

Lista di controllo

Documenti generali

  • Recente estratto del registro di commercio dell'impresa / del Gruppo
  • Organigramma / struttura del gruppo con indicazione dei rapporti di partecipazione
  • Organigramma dell'impresa
  • Organi / Struttura organizzativa / Regolamentazione dei sostituti / Regolamento organizzativo
  • Curricula dei principali responsabili (CdA e Direzione) con informazioni su formazione / attività attuale
  • Informazioni sui procedimenti esecutivi
  • Business plan (a seconda delle circostanze, il business plan può trattare numerosi punti)

Documentazione sulla situazione finanziaria

  • Rapporti di revisione firmati relativi agli ultimi 3 esercizi dell'impresa, di società collegate e della holding
  • In caso di più società / holding, documentazione sui conti consolidati
  • Dati di bilancio interni
  • Schema degli investimenti / Tabella di ammortamento degli immobili / Macchinari / Mobili
  • Piano di liquidità / Elenco debitori e creditori
  • Budget / Portafoglio ordini
  • Piani finanziari e d'investimento
  • Bilanci di previsione / Conti economici di previsione / Conti dei flussi di fondi previsti
  • Fabbisogno finanziario / Piano di finanziamento
  • Attuale struttura di finanziamento / Relazioni bancarie / Limiti / Garanzie / Scadenze

Ulteriori informazioni

  • Ambito di attività / Prodotti e servizi dell'impresa / del Gruppo
  • Strategia aziendale / Mercato / Posizioni strategiche di successo
  • Punti di forza e di debolezza dell'impresa / del Gruppo
  • Concorrenza / Posizione di mercato dell'impresa / Caratteristiche di differenziazione
  • Prospettive / Sfide e cambiamenti futuri / Pianificazione successoria
  • Ufficio di revisione / Fiduciario / Consulente fiscale
  • Per società di persone / Ditte individuali: dichiarazioni fiscali del/dei titolare/i

Link

Associazione mantello delle PMI svizzere

www.sgv-usam.ch

Portale PMI della SECO

www.kmu.admin.ch

Piattaforme per la successione aziendale

www.kmunext.ch

Sostegno nel settore delle esportazioni

Assicurazione svizzera contro i rischi delle esportazioni:  www.serv-ch.com

Promozione svizzera delle esportazioni: www.s-ge.com

Cooperative di fideiussioni

BG Mitte, Bürgschaftsgenossenschaft für KMU www.bgm-ccc.ch

Cooperativa di fideiussione per PMI (CFSUD) www.bgost.ch

Coopérative romande de cautionnement - PME (CRC-PME) www.crcpme.ch

Cooperativa di fideiussioni di donne per donne www.saffa.ch  

Venture Capital

The Swiss Private Equity & Corporate Finance Association (SECA) www.seca.ch

Fondazione per l'innovazione tecnologica www.sti-stiftung.ch

Swiss Venture Club www.swiss-venture-club.ch

venture 2012 www.venture.ch