Navigation

Message

Comunicato stampa come PDF

L’Associazione svizzera dei banchieri (ASB) prende atto della decisione del Consiglio federale di sottoporre a una revisione completa il progetto noto come «strategia del denaro pulito».L’obiettivo strategico delle banche in Svizzera resta però invariato: da molti anni esse si dichiarano a favore di una piazza finanziaria fiscalmente conforme e manifestano la volontà di acquisire e amministrare solo patrimoni dichiarati al fisco. Le presenti raccomandazioni dell’ASB concernenti la conformità fiscale per operazioni transfrontaliere rappresentano una misura ulteriore ai fini dell’attuazione di questa strategia. La loro finalità è quella di prevenire l’accettazione di valori patrimoniali non dichiarati al fisco.