Navigation

Message
Priorità dell’ASB

Priorità dell’ASB

Il Consiglio di amministrazione dell’ASB fissa ogni anno le tematiche prioritarie per il nuovo esercizio. In particolare, l’ASB persegue l’obiettivo di strutturare in modo vantaggioso e proficuo le condizioni quadro per il settore bancario. Le priorità stabilite per il 2021 sono le seguenti:

Finanza sostenibile

La piazza finanziaria svizzera persegue l’ambizione di evolversi come hub leader a livello internazionale nel segmento della «Sustainable Finance» (finanza sostenibile). A tale scopo, l’ASB punta su condizioni quadro economiche di sicuro richiamo e pone la propria enfasi sulle questioni della pubblicazione e classificazione nell’ambito della sostenibilità.

Digitalizzazione

L’ASB si impegna a favore di condizioni quadro strutturate in modo tecnologicamente neutrale e di modelli operativi innovativi, segnatamente nell’ambito dell’open finance. Al contempo è necessario contrastare i cyberrischi attraverso un dispositivo di difesa efficace e coordinato fra tutti gli stakeholder.

Regolamentazione dei mercati finanziari

L’ASB si impegna a favore di un’attuazione circostanziata degli standard internazionali del pacchetto Basilea III finale. A tale scopo, è necessario tenere in debita considerazione la concorrenzialità della piazza finanziaria elvetica. Nell’ambito della revisione parziale attualmente in corso della Legge sulle banche, l’ASB ribadisce inoltre il proprio impegno a favore di una rimodulazione efficace ed equilibrata della garanzia dei depositi, in grado di assicurare un adeguato rapporto costi-benefici.

Regolamentazione

L’ASB si impegna a favore della revisione corrente della Legge sul riciclaggio di denaro, in modo da tenere debitamente conto dei requisiti posti a livello internazionale. L’ASB sostiene inoltre i propri membri nell’attuazione della Legge sui sevizi finanziari (LSerFi) e della Legge sugli istituti finanziari (LIsFi), adeguando di conseguenza il proprio dispositivo di autodisciplina. Infine, l’ASB si impegna per un diritto in materia di trust al passo con i tempi in Svizzera.

Condizioni quadro fiscali

Il mercato dei capitali svizzero deve essere rafforzato mediante l’abrogazione della tassa di bollo e una riforma facilmente attuabile dell’imposta preventiva, con conseguente abrogazione parziale della stessa.  In ambito internazionale, deve essere mantenuta l’attrattività della piazza economica elvetica per quanto riguarda le imposte sugli utili.

Accesso al mercato

Un accesso agevole al mercato è di importanza vitale per le banche orientate all’esportazione per poter offrire i loro servizi sui mercati target in modo conforme alle esigenze dei clienti. Vengono richiesti miglioramenti a favore delle banche, sia in relazione all’UE che a livello di relazioni bilaterali con singoli Paesi.